Honda e: ecco perché farà trend

Honda e: ecco perché farà trend

Dalla presentazione del prototipo al Salone di Ginevra dello scorso anno è stato difficile parlare di Honda senza citare lei, la ‘e’, la prima elettrica della casa giapponese. Un’auto di svolta, ancora più importante di quanto possa sembrare a primo acchito. Basta guardarla meglio: la Honda e non cerca di essere ‘aggressiva’ come tante ma ha una personalità spiccata ispirata alle utilitarie di maggior successo della Honda, una su tutte la prima Civic del ‘72. Ma allo stesso tempo dettagli come la mascherina anteriore senza griglia, le maniglie delle portiere a scomparsa e le telecamere al posto degli specchietti anticipano – già dall’esterno – un passo concreto verso un futuro compiuto.

199742_2020_Honda_e

SUPER TECNOLOGICA. Ma il vero colpo di scena si svela una volta a bordo dove la ‘digitalizzazione’ dell’esperienza di guida (e pure da passeggero) è stata portata all’estremo: tutte le informazioni sono visualizzate attraverso un’infilata di schermi: gli specchietti retrovisori, sia gli esterni sia l’interno, il cruscotto digitale (semplice, ma chiaro) e i due grandi display del sistema multimediale che somigliano di più a una smart tv che non ad un normale infotainment automobilistico; navigatore, connessioni agli smartphone, videate dedicate alla gestione della batteria sono cosa normale sulle vetture più recenti, ma poter addirittura connettere qualunque dispositivo grazie alla presa HDMI, usb e perfino una presa a 220V da muro non si era mai visto su un’auto di serie; almeno in queste proporzioni. Certo una così grande varietà di funzioni può spiazzare sulle prime, ma una volta presa confidenza con i comandi e le sue logiche di funzionamento il sistema multimediale si fa apprezzare per davvero. Anche l’abbandono dei tradizionali specchietti in favore delle retrocamere necessità di una presa di confidenza per i primi chilometri al volante; subito non è facile valutare le distanze da uno schermo ma grazie allo specchietto centrale si vede tutto quello che accade dietro senza l’intralcio dei montanti e dei poggiatesta posteriori. Anche quelli laterali funzionano bene, pure in condizioni di bassa luminosità, ma a dire il vero non eliminano del tutto il tradizionale angolo cieco nella tre quarti posteriore. Per questo c’è l’apposito sensore.

199756_2020_Honda_e
DESIGN. Il fascino della Honda e, tuttavia, non è fatto solo di tecnologia, ma anche di due elementi cari ai agli automobilisti più pragmatici: la qualità dell’abitacolo e la guida. In Honda parlano di lounge on wheels ovvero ‘salotto in movimento’ e sebbene non mi abbia ricordato il divano di casa, l’abitacolo della Honda e è davvero curato: il merito va soprattutto alla rifinitura in legno opaco della plancia e della consolle centrale, ma anche al rivestimento in tessuto dei sedili dalla trama e dalla sensazione al tocco ben diversa dai materiali di norma utilizzati in campo automobilistico. I pulsanti sparsi per l’abitacolo sono pochi e ben posizionati e per fortuna le funzioni di climatizzazione non spariscono nei menù dell’infotainment ma hanno un loro pannello dedicato.

C730D6C8-E4FE-4A7A-878C-130B80D7B595

50/50. È venuto il momento di mettersi alla guida: dopo aver schiacciato il pulsante di accensione e premuto il tasto Drive prendiamo il via in quel silenzio tipico delle elettriche accentuato, come scopriremo più avanti anche all’aumentare della velocità, da un buon isolamento dai fruscii dell’aria e dal rotolamento delle gomme. Nonostante la coppia istantanea la Honda e non stupisce per la sua accelerazione bruciante: nella più potente versione Advance la ‘e’ ha 154 cavalli e accelera da 0 a 100 km/h in 8,3 secondi; non male per una semplice citycar, ma certo nulla per cui strapparsi le vesti (cosa che l’elettrico, o meglio le accelerazioni di cui sarebbe capace questa tecnologia, potrebbe fare). Bisogna trovare le prime rotonde o – meglio ancora –  qualche curva per apprezzare il lavoro svolto dagli ingegneri giapponesi sulla dinamica di guida. La Honda e è basata su una nuova piattaforma con le batterie annegate nel pianale e il motore e la trazione al posteriore. Scelte che portano notevoli benefici in termini di guidabilità: la Honda e ha una perfetta distribuzione dei pesi al 50/50, un centro di gravità molto basso e – senza un motore davanti – un raggio di sterzata da Smart: 8,6 metri da marciapiede a marciapiede. Insomma il brio del motore elettrico, l’agilità e le dimensioni compatte (390 cm di lunghezza e 175 di larghezza) aiutano a divincolarsi nel traffico con estrema semplicità, ma anche quando le velocità aumentano e l’ambiente urbano lascia spazio alle curve delle statali la Honda e rimane molto stabile e piacevole anche grazie allo sterzo preciso.

199744_2020_Honda_e

QUANTI CHILOMETRI FA. Ma veniamo – come direbbero gli anglossassoni – all’elefante nella stanza, l’autonomia. La Honda e ha un pacco batterie da 35,5 kWh e un range – secondo il ciclo WLTP – che va dai 205 km della versione Adavance da 154 cavalli con cerchi da 17” ai 222 della base da 136 cavalli con cerchi da 16”. “Una scelta ben precisa” dichiarano i tecnici Honda quella di non installare un pacco batterie molto grande su una vettura prevalentemente cittadina dove gli spostamenti giornalieri sono di poche decine di chilometri. Ma se l’autonomia sicuramente basterà in città dopo averla guidata dispiacerà vederla relegata soltanto al continuo start stop nel traffico.

199749_2020_Honda_e

  • 199726_2020_Honda_e
  • 199728_2020_Honda_e
  • 199729_2020_Honda_e
  • 199730_2020_Honda_e
  • 199731_2020_Honda_e
  • 199732_2020_Honda_e
  • 199734_2020_Honda_e
  • 199735_2020_Honda_e
  • 199736_2020_Honda_e
  • 199737_2020_Honda_e
  • 199738_2020_Honda_e
  • 199739_2020_Honda_e
  • 199740_2020_Honda_e
  • 199742_2020_Honda_e
  • 199743_2020_Honda_e
  • 199744_2020_Honda_e
  • 199745_2020_Honda_e
  • 199746_2020_Honda_e
  • 199747_2020_Honda_e
  • 199748_2020_Honda_e
  • 199749_2020_Honda_e
  • 199750_2020_Honda_e
  • 199751_2020_Honda_e
  • 199752_2020_Honda_e
  • 199753_2020_Honda_e
  • 199754_2020_Honda_e
  • 199755_2020_Honda_e
  • 199756_2020_Honda_e
CONDIVIDI SU

Lascia un commento

INCENTIVE
VIDEO
ALTRI VIDEO