Aston Martin DBX: la suv da 550 cavalli e 300 km/h

Aston Martin DBX: la suv da 550 cavalli e 300 km/h

UNA DINAMICA DA VERA ASTON. L’Aston Martin DBX, attesa a dicembre 2019, sta completando la lunga fase di test pre-produzione, molto più estesa rispetto alle precedenti Aston Martin. Dopo averla provata in Svezia, a nord del circolo polare artico nel centro di ricerca della Pirelli, gli ingegneri inglesi si sono spostati sulle piste di Silverstone e del Nürburgring per mettere a punto il telaio e le sospensioni e testare le prestazioni del propulsore. Secondo la casa di Gaydon, la DBX avrà velocità di percorrenza in curva del tutto simili alla Vantage e capacità frenanti alla pari della top di gamma DBS Superleggera, la gran turismo V12 da oltre 700 cavalli.

aston-martins-first-suv-powers-into-final-stages-of-development-02

V8 BITURBO. Un’ulteriore conferma delle prestazioni della nuova Aston Martin DBX arriva dal propulsore; si tratterà del 4.0 otto cilindri a V della AMG che già muove le ultime Vantage e DB11 V8. Sulle sportive è accreditato di 510 cavalli e 685 Nm di coppia mentre sulla nuova suv avrà una potenza ancora maggiore: 550 cavalli e 700 Nm. Sufficienti per spingere la DBX oltre i 300 km/h. Anche il suono emesso sarà differente grazie ad un impianto di scarico originale più o meno rumoroso a seconda della modalità di guida selezionata.

aston-martin-dbxprototype04-jpg

  • aston-martins-first-suv-powers-into-final-stages-of-development-01
  • aston-martins-first-suv-powers-into-final-stages-of-development-04
  • aston-martins-first-suv-powers-into-final-stages-of-development-02
  • aston-martins-first-suv-powers-into-final-stages-of-development-03
  • aston-martin-dbxprototype01-jpg
  • aston-martin-dbxprototype02-jpg
  • aston-martin-dbxprototype04-jpg
  • aston-martin-dbxprototype05-jpg
  • aston-martin-dbxprototype06-jpg
  • aston-martin-dbxprototype07-jpg
  • aston-martin-dbxprototype08-jpg
CONDIVIDI SU

Lascia un commento

INCENTIVE
Le piccole Audi RS6 da collezione

Le piccole Audi RS6 da collezione

I due marchi francesi Ottomobile e GT Spirit hanno prodotto tutte le quattro serie delle “power wagon” di Ingolstadt, anche...

News
Gallery
VIDEO
ALTRI VIDEO