McLaren: la monoscocca per le supercar ibride

McLaren: la monoscocca per le supercar ibride

A quasi dieci anni dall’entrata sul mercato delle auto di serie, la McLaren ha svelato oggi le ‘fondamenta’ delle supercar che comporranno la gamma del costruttore inglese nel suo prossimo (e secondo) decennio di attività consecutivo. Ancora una volta si tratta di una monoscocca in fibra di carbonio: è completamente inedita e ancora più leggera e rigida di quella che – nelle sue molteplici evoluzioni e varianti – ha utilizzato ogni McLaren a partire dalla MP4-12C del 2011. Il lavoro degli ingegneri di Woking si è poi concentrato sui temi più rilevanti di questi anni, ovvero la riduzione delle emissioni e l’elettrificazione: questa nuova architettura è stata infatti specificamente ingegnerizzata per ospitare un powertrain ibrido con uno o più motori elettrici (e le loro relative batterie) a supporto del propulsore termico. La prima supercar realizzata sulla base di questa nuova monoscocca è attesa il prossimo anno.

McLaren nuova monoscocca in carbonio-1

CONDIVIDI SU

Lascia un commento

INCENTIVE
Iron Lynx e Dames: 14 Ferrari pronte al via

Iron Lynx e Dames: 14 Ferrari pronte al via

Dalla 24 Ore di Le Mans alla Ferrari Challenge, nel 2021 i due team italiani gareggeranno al volante di ben quattordici Ferrari,...

News
VIDEO
ALTRI VIDEO