Morgan Plus 8 GTR: una special da pista

Morgan Plus 8 GTR: una special da pista

Ufficialmente, la Morgan Plus 8 è andata in pensione nel 2018 per essere sostituita dalla moderna Plus Six, ma a cinquantasette anni dall’entrata in produzione del primo esemplare, la storia della mitica Morgan a otto cilindri non è ancora giunta al capolinea: è stata infatti svelata nella giornata di oggi la nuova Plus 8 GTR una speciale edizione da pista in tiratura limitata a nove esemplari.

Morgan-Plus-8-GTR-2

MORGAN SÌ, MA CON LO SPLITTER. Al momento soltanto due bozzetti mostrano le forme della Plus 8 GTR; più che sufficienti, a dire il vero, ad anticipare come le classiche linee retrò della vettura saranno ‘piegate’ alla ricerca di una migliore performance tra i cordoli. L’ispirazione arriva direttamente dalla lunga storia del costruttore inglese: a cavallo tra gli Anni ’70 e ’90 alcuni esemplari di Plus 8 furono infatti convertiti all’uso in pista e oggi la ‘GTR’ ne eredita diversi dettagli di design. A partire dal frontale dove lo splitter e le luci aggiuntive rimandano immediatamente all’immaginario delle auto da corsa endurance, mentre le aperture sul cofano garantiscono tutto il raffreddamento necessario al propulsore. Prese d’aria presenti anche sui parafanghi anteriori per permettere ai vortici turbolenti di fuoriuscire dai passaruota a tutto vantaggio della stabilità del frontale alle alte velocità. Proseguendo verso la coda, i tradizionali cerchi a raggi delle Morgan stradali hanno lasciato spazio a moderne ruote in lega monodado a cinque razze mentre nella zona posteriore i passaruota maggiorati e il diffusore migliorano l’efficienza aerodinamica della vettura.

morgan_plus_8_78

POTENTE E LEGGERA. Cuore della nuova Morgan Plus 8 GTR è lo stesso V8 aspirato BMW da 4,8 litri che ha motorizzato tutte le Morgan a otto cilindri degli anni recenti. Nella sua ultima evoluzione erogava 367 cavalli, ma, senza entrare nel dettaglio, i tecnici inglesi hanno svelato che per questa applicazione avrà una potenza ancora superiore. A trasmettere il moto alle ruote posteriori sarà un tradizionale cambio manuale a sei rapporti, o, in alternativa, un automatico a otto rapporti ZF. La Morgan Plus 8 GTR sarà costruita in nove esemplari, un numero determinato non tanto da una scelta ‘a tavolino’, quanto dalla disponibilità di telai: per portare alla luce questo progetto dopo quasi tre anni dall’interruzione della produzione della Plus 8, la Morgan ha infatti riacquistato un lotto di nove chassis originariamente destinati a un progetto mai portato al termine. I primi esemplari sono attesi entro la fine del 2021.

  • Morgan-Plus-8-GTR-3
  • Morgan-Plus-8-GTR-4
CONDIVIDI SU

Lascia un commento

INCENTIVE
Iron Lynx e Dames: 14 Ferrari pronte al via

Iron Lynx e Dames: 14 Ferrari pronte al via

Dalla 24 Ore di Le Mans alla Ferrari Challenge, nel 2021 i due team italiani gareggeranno al volante di ben quattordici Ferrari,...

News
VIDEO
ALTRI VIDEO