Pirelli P Zero Corsa: alte prestazioni anche per le suv

Pirelli P Zero Corsa: alte prestazioni anche per le suv

Che si tratti di una supercar, di una piccola sportiva o di una grande suv ad alte prestazioni, scaricare con efficacia tutta la potenza a terra e poter contare su tantissima trazione è tutto ciò che fa la differenza nello staccare un buon tempo sul giro. Il merito è dell’assetto dell’auto, certo, ma anche e sopratutto di quell’unico elemento che ci tiene legati alla strada, le gomme. Le coperture della Pirelli sviluppate per le auto ad alte prestazioni si chiamano P Zero Corsa: una gamma di pneumatici che negli anni si è estesa sempre di più per abbracciare nuove misure e differenti tipologie di auto che puntano al divertimento di guida.

Pirelli-P-Zero-Corsa-Porsche-Cayenne-Turbo-GT-2

IL CRONOMETRO NON MENTE. È il caso della Porsche Cayenne Turbo GT, la più estrema iterazione della suv tedesca, sviluppata con un solo obiettivo: trasformare l’imponente e lussuosa sport utility vehicle in una ‘cacciatrice’ di supercar. Al Nürburgring ha girato in 7’33″95 (secondo la più ‘vecchia’ formulazione dei tempi), appena 3 decimi in più di una 911 Carrera S di passata generazione e solo un secondo e mezzo più lenta di una Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: un risultato fino a pochi anni fa impensabile per un’auto a ruote rialzate, al quale gli pneumatici Pirelli P Zero Corsa specifici hanno contribuito in maniera sostanziale. Naturalmente, queste coperture non potevano che essere extralarge, 285/35 R22 davanti e 315/30 R22 dietro, entrambe marcate ‘NO‘, sigla che identifica lo sviluppo dedicato di queste gomme per la Porsche.

P-Zero Corsa

P-Zero Corsa

ALTA TECNOLOGIA. Ma quali sono le principali caratteristiche delle gomme Pirelli P Zero Corsa? Si parte innanzitutto dalla bi-mescola del battistrada, che unita al disegno asimmetrico (ovvero diverso tra lato interno ed esterno) permette di ottenere ottime prestazioni in quanto a grip e trazione, pur mantenendo un’ottimale resistenza agli elevati stress termodinamici, ovvero senza sacrificare molto in termini di durata dello pneumatico stesso. La spalla, contraddistinta da massicci tasselli, e il rilievo centrale continuo del battistrada favoriscono, inoltre, la tenuta in curva, contrastando le accelerazioni laterali. I Pirelli P Zero Corsa sono disponibili in 30 diverse misure, per cerchi da 19″ a 22″. Molti di questi, come nel caso della Porsche Cayenne Turbo GT sono realizzati su misura per la specifica vettura che li monta. 

Pirelli-P-Zero-Corsa-Porsche-Cayenne-Turbo-GT-7

  • Pirelli-P-Zero-Corsa-Porsche-Cayenne-Turbo-GT-1
  • Pirelli-P-Zero-Corsa-Porsche-Cayenne-Turbo-GT-2
  • Pirelli-P-Zero-Corsa-Porsche-Cayenne-Turbo-GT-3
  • Pirelli-P-Zero-Corsa-Porsche-Cayenne-Turbo-GT-4
  • Pirelli-P-Zero-Corsa-Porsche-Cayenne-Turbo-GT-5
  • Pirelli-P-Zero-Corsa-Porsche-Cayenne-Turbo-GT-6
  • Pirelli-P-Zero-Corsa-Porsche-Cayenne-Turbo-GT-7
  • Pirelli-P-Zero-Corsa-Porsche-Cayenne-Turbo-GT-8
  • Pirelli-P-Zero-Corsa-Porsche-Cayenne-Turbo-GT-9
  • P-Zero Corsa
CONDIVIDI SU

Lascia un commento

INCENTIVE
Le piccole Audi RS6 da collezione

Le piccole Audi RS6 da collezione

I due marchi francesi Ottomobile e GT Spirit hanno prodotto tutte le quattro serie delle “power wagon” di Ingolstadt, anche...

News
Gallery
VIDEO
ALTRI VIDEO