Spiaggine: piccole chic d’antan, sempre in voga

Spiaggine: piccole chic d’antan, sempre in voga

Anni ’50: nel pieno del boom economico il mercato dell’auto si sta espandendo sempre di più. L’automobile è ormai un sogno realizzabile per tutti (o quasi) e le utilitarie invadono le vie delle città. Anche le persone più facoltose sono attratte da queste piccole e semplici vetture, ma per un motivo diverso: farne perfette auto da villeggiatura. Per la prima volta le auto economiche entrano nelle officine di carrozzieri italiani come, Pininfarina, Vignale o Ghia – solo per citarne alcuni – dove vengono attrezzate per affrontare l’estate. Nascono così le prime spiaggine, contraddistinte da carrozzerie ‘spensierate’ o avventurose. Una piccola nicchia automobilistica che ben presto valicherà i confini nostrani per reinventarsi, con altre modalità e su basi tecniche differenti, e diffondersi nei decenni successivi nelle località più à la page. Da qualche tempo sono tornate di moda, soprattutto se elettrificate… Riscopriamo in questa gallery+ i modelli più curiosi del passato e i più cool di oggi.

  • Foto01
  • Foto02
  • Foto03
  • Foto04
  • Foto05
  • Foto06
  • Foto07
  • Foto08
  • Foto09
  • Foto10
  • Foto11
  • Foto12
  • Foto13
  • Foto14
  • Foto15
  • Foto16
  • Foto17
  • Foto18
CONDIVIDI SU

Lascia un commento

INCENTIVE
Spiaggine: piccole chic d’antan, sempre in voga

Spiaggine: piccole chic d’antan, sempre in voga

In questa gallery+ riscopriamo alcune tra le più famose spiaggine del passato, ma anche le loro reinterpretazioni moderne,...

Storie
VIDEO
ALTRI VIDEO