Premio Veloce 2020: Limited Edition, Dallara Stradale Club Italia

Premio Veloce 2020: Limited Edition, Dallara Stradale Club Italia

Esclusiva e appannaggio di pochi eletti: ecco, in sintesi, cosa significa l’etichetta Auto a tiratura limitata. Dal connubio tra la supercar più pura della Motor Valley, progettata esclusivamente per emozionare, e il mitico Club Italia – che dal 1985 promuove a modo suo l’immagine più pura del Made in Italy automobilistico – nasce una serie di dieci unità, recente obiettivo dei collezionisti più scaltri. La Dallara Stradale Club Italia è riconoscibile per la livrea blu scuro che veste la splendida carrozzeria in fibra di carbonio, per le griglie di cofano e radiatori a trama esagonale, per gli accentature tricolore e gli scudetti con il logo del Club. All’interno, invece, troviamo sedili rivestiti con una speciale pelle ecosostenibile, manopole in alluminio ricavate dal pieno e una nuova grafica cruscotto quando s’accende o si spegne la vettura. Stilemi e dettagli preziosi che aggiungono il tocco di unicità definitivo ad una macchina che è orgoglio, sentimento e adrenalina senza mezze misure: dieci e non una di più. Ecco perché per noi è la Stradale firmata Club Italia a fregiarsi, in questo 2020, del titolo di Limited Edition

Dallara-Stradale-Club-Italia-24

IL COMMENTO di Nicolò Minerbi, Instagram Veloce
“Come sottolinea Stefano Macaluso, il socio che ha seguito in prima persona questo progetto, “uno degli elementi che contraddistinguono le speciali del Club Italia è il colore”. Quel blu che parte da lontano e che esalta eleganza e italianità. Bene, ma se ti aspetti di vedere una Stradale dipinta di blu, sei sulla cattiva strada. Come sai bene il mantra Dallara, un po’ come per il patron della Lotus, è togliere peso, non aggiungerlo. E cosa c’è di meglio di una vernice opaca – più leggera di una lucida – che lasci intravvedere le trame del carbonio della carrozzeria, virando il nero del nobile tessuto in blu e che sotto il sole sembri addirittura morbida come il velluto? Guardarla e rispondere niente è un tutt’uno. Appena ti riprendi dall’effetto wow di questa colorazione, sarai pronto per gli altri elementi ‘speciali’. Come quegli scudetti, quelli col logo del club, che non sono applicati, ma verniciati direttamente sulla carrozzeria. “Meno peso, meno turbolenze…”, fa notare l’ingegner Guarnaccia. Del resto non è un mistero che la Stradale punti tutto sull’efficienza aerodinamica. A proposito, visto che il pezzo forte sono proprio le appendici, in questa Dallara Club Italia sono state esaltate apposta. Ecco allora che i due imbocchi frontali e i profili dell’alettone posteriore sono stati dipinti in bianco. Il tricolore, che disegna livrea e linea di flusso lungo tutta la fiancata, viene replicato anche negli specchietti. Dentro, poi, oltre ad alcuni dettagli estetici, come la fascia tricolore sulla plancia o il logo del club che compare nel cruscotto a ogni accensione, si è puntato ad esaltarne ulteriormente la guidabilità. E siccome sono i dettagli a fare la differenza, devi fare come con il gioco della Settimana Enigmistica, sai trovare le differenze? Un indizio, guarda il pomolo del cambio, non ti fa venire un prurito alle mani? Se al giorno d’oggi le edizioni limitate quasi si sprecano, la Dallara di Club Italia si guadagna un posto di primo piano nell’universo delle serie speciali a suon di dettagli unici”.

  • Dallara 1
  • Dallara-Stradale-Club-Italia-56
  • Dallara-Stradale-Club-Italia-55
  • Dallara-Stradale-Club-Italia-54
  • Dallara-Stradale-Club-Italia-53
  • Dallara-Stradale-Club-Italia-51
  • Dallara-Stradale-Club-Italia-50
  • Dallara-Stradale-Club-Italia-49
  • Dallara-Stradale-Club-Italia-47
  • Dallara-Stradale-Club-Italia-45
  • Dallara-Stradale-Club-Italia-43
  • Dallara-Stradale-Club-Italia-42
  • Dallara-Stradale-Club-Italia-39
  • Dallara-Stradale-Club-Italia-37
  • Dallara-Stradale-Club-Italia-36
  • Dallara-Stradale-Club-Italia-23
  • Dallara-Stradale-Club-Italia-22
  • Dallara-Stradale-Club-Italia-21
  • Dallara-Stradale-Club-Italia-20
  • Dallara-Stradale-Club-Italia-25
  • Dallara-Stradale-Club-Italia-24
  • Dallara-Stradale-Club-Italia-16
  • Dallara-Stradale-Club-Italia-11
  • Dallara-Stradale-Club-Italia-19
CONDIVIDI SU

Lascia un commento

INCENTIVE
L’importanza di chiamarsi Andrea

L’importanza di chiamarsi Andrea

Andrea Bertolini non solo collauda da sempre le Ferrari stradali e da competizione, ma con le "rosse" ci corre, vincendo...

Storie
Gallery
VIDEO
ALTRI VIDEO